17. Tassare la rendita fondiaria.

Tramite una specifica autonomia impositiva, la Città Metropolitana dovrà tassare la rendita, traendone risorse da redistribuire alla cittadinanza e rompendo il blocco di potere economico della speculazione edilizia e i suoi storici legami con la politica romana. Si deve disincentivare, attraverso un’apposita imposta, l’”aggiotaggio delle case”, cioè il mantenimento di appartamenti sfitti o invenduti, che serve a tenere alto artificialmente il prezzo degli alloggi.

Questa voce è stata pubblicata in 04 FERMARE LA RENDITA IMMOBILIARE: “CONSUMO DI SUOLO ZERO”! e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...